Recensioni di Ospedale Di Circolo E Fondazione Macchi : Pronto Soccorso, Varese

Recensioni di Ospedale Di Circolo E Fondazione Macchi : Pronto Soccorso, Varese

L’Ospedale Di Circolo e Fondazione Macchi, situato a Varese, Italia, presenta un Reparto di Pronto Soccorso altamente specializzato e accessibile 24 ore su 24, tutti i giorni della settimana. Il Pronto Soccorso dell’ospedale si impegna a fornire cure di emergenza di alta qualità a tutti i pazienti che richiedono assistenza immediata.

Panoramica su Ospedale Di Circolo E Fondazione Macchi : Pronto Soccorso

L'Ospedale Di Circolo e Fondazione Macchi, situato a Varese, Italia, presenta un Reparto di Pronto Soccorso altamente specializzato e accessibile 24 ore su 24, tutti i giorni della settimana. Il Pronto Soccorso dell'ospedale si impegna a fornire cure di emergenza di alta qualità a tutti i pazienti che richiedono assistenza immediata.

L'ospedale vanta una posizione strategica, situata in Viale Luigi Borri, facilmente accessibile sia in auto che con i mezzi pubblici. Inoltre, è importante sottolineare che il Pronto Soccorso dispone di un ingresso appositamente progettato per accogliere persone su sedia a rotelle, garantendo l'accessibilità a tutti.

Ospedale Di Circolo E Fondazione Macchi : Pronto Soccorso fotos

Ospedale Di Circolo E Fondazione Macchi : Pronto Soccorso fotos

Per coloro che raggiungono l'ospedale in auto, c'è un ampio parcheggio disponibile, anch'esso accessibile alle persone su sedia a rotelle. Questo è un aspetto importante da considerare, in quanto facilita e semplifica il percorso dei pazienti in situazioni di emergenza.

L'Ospedale Di Circolo e Fondazione Macchi ha acquisito nel corso degli anni una solida reputazione per la qualità delle sue cure, grazie a un team di professionisti altamente qualificati e attrezzature all'avanguardia. L'obiettivo principale è fornire un servizio efficiente e tempestivo a tutti i pazienti, garantendo la massima attenzione e cura durante il processo di trattamento.

Image

Ospedale Di Circolo E Fondazione Macchi : Pronto Soccorso fotos

La struttura dell'ospedale è moderna e accogliente, con ambienti puliti e confortevoli per rendere meno stressante un momento di difficoltà. I pazienti possono contare su un personale medico e infermieristico dedicato e competente, che lavora incessantemente per garantire una pronta valutazione e un trattamento adeguato per ogni emergenza.

In conclusione, l'Ospedale Di Circolo e Fondazione Macchi è una struttura sanitaria di riferimento per quanto riguarda il Pronto Soccorso a Varese. L'accessibilità, la disponibilità 24 ore su 24 e l'impegno per la qualità delle cure fanno di questo luogo un importante punto di riferimento per la salute e il benessere della comunità locale e delle regioni circostanti.

Informazioni su Ospedale Di Circolo E Fondazione Macchi : Pronto Soccorso

Ospedale Di Circolo E Fondazione Macchi : Pronto SoccorsoImmagini di Ospedale Di Circolo E Fondazione Macchi : Pronto Soccorso
Orari di apertura
Lunedì 15 lugAperto 24 ore su 24
Martedì 16 lugAperto 24 ore su 24
Mercoledì 17 lugAperto 24 ore su 24
Giovedì 18 lugAperto 24 ore su 24
Venerdì 19 lugAperto 24 ore su 24
Sabato 20 lugAperto 24 ore su 24
Domenica 21 lugAperto 24 ore su 24
Posizione e contatti della Ospedale Di Circolo E Fondazione Macchi : Pronto Soccorso
Reparto di pronto soccorso: 5(87 recensioni)
  • Viale Luigi Borri, 57, 21100 Varese VA, Italia
  • https://www.asst-settelaghi.it/pronto-soccorso-ospedale-di-circolo
  • +390332278111

Le immagini di Ospedale Di Circolo E Fondazione Macchi : Pronto Soccorso

Recensioni dei clienti sull’ Ospedale Di Circolo E Fondazione Macchi : Pronto Soccorso

Si prega di consultare le recensioni dei clienti su Ospedale Di Circolo E Fondazione Macchi : Pronto Soccorso per ottenere ulteriori dettagli. Queste recensioni ti aiuteranno a prendere una decisione più adatta ai tuoi gusti e alle tue esigenze personali.

ImageSono stato operato nella notte per un infarto l'intervento è riuscito benissimo e anche la relativa degenza il personale è sempre stato molto gentile è andata molto bene ora sono tornato per mettere un defibrillatore andrà bene anche questo intervento................. …Image

Fabio Stefani
22 novembre 2023

ImageMi spiace, ma l ho trovato poco organizzato, le stesse persone bloccate in sala d'attesa per un tempo infinitoImage

Laura Budelli
30 ottobre 2023

ImagePoco personale infermieristico .e pazienti abbandonati giornate intere ad aspettare la chiamata x essere visitati ,uno schifo roba del terzo mondo mai piùImage

Grazia Alterio
10 ottobre 2023

ImageVenerdì sera sono andata in pronto soccorso per corpo estraneo nella bocca e ho trovato del personale gentile e competente. E vero ho dovuto aspettare ma se siamo obbiettivi non si può pensare di essere visionati entro breve tempo,quando ci sono diversi pazienti che arrivano con il codice rosso .Un grande grazie per la professionalità e competenza alla dottoressa Copiaghi e al dottor Turri Zanoni e al personale dell' otorinolaringoiatria.Image

antonella cenci
28 settembre 2023

ImageQui da due giorni in pronto soccorso con mio figlio adolescente ingessato e con frattura lombare.Personale gentile e attento, ad eccezione di una giovanissima infermiera molto maleducata che invece di supportare le situazioni difficili, attacca un genitore preoccupato alzando la voce ! Pessima !! Il lavoro d'infermiere non è per tutti !!!Image

Laura
10 settembre 2023

ImageScandaloso fate morire la gente. Mia madre venuta oggi con dolori fortissimo, con un ernia in lista da mesi per essere operata dove se c'erano dolori forti si deve intervenire entro 6 ore, non la avete neanche guardata, dicevate c'erano codici gialli e poi vieni li e non state visitando nessuno , ma siete scandalosi..se stanotte le succede qualcosa vi denuncio fate schifoImage

romi car
19 agosto 2023

Ricerche correlate

Ecco l'elenco dei luoghi vicino al negozio Ospedale Di Circolo E Fondazione Macchi : Pronto Soccorso che solitamente attirano l'interesse delle persone. Consulta queste informazioni per scoprire i luoghi interessanti in questa zona.

80% clienti soddisfatti
Reparto di pronto soccorso
Via Francesco Guicciardini, 21100 Varese VA, Italia (0 km).
100% clienti soddisfatti
Viale Luigi Borri, 57, 21100 Varese VA, Italia (0.05 km).
100% clienti soddisfatti
Ospedale
Via Lazio, 21100 Varese VA, Italia (0.14 km).
80% clienti soddisfatti
Ospedale
21100 Varese VA, Italia (0.25 km).
80% clienti soddisfatti
Via Piave, 19, 21100 Varese VA, Italia (1.06 km).
100% clienti soddisfatti
Studio medico
Via Gian Domenico Romagnosi, 12, 21100 Varese VA, Italia (1.68 km).

Servizi presso Ospedale Di Circolo E Fondazione Macchi : Pronto Soccorso

Accessibilità

Dispone di ingresso accessibile in sedia a rotelle

Dispone di parcheggio accessibile in sedia a rotelle

Articolo su agriturismo-in-italia.net ha fornito dettagli su Ospedale Di Circolo E Fondazione Macchi : Pronto Soccorso, speriamo siano le informazioni che stavi cercando. Non dimenticare di visitare il sito web agriturismo-in-italia.net per scoprire più luoghi interessanti e di qualità in Italia!

5/5 - (87 voti)

85 pensieri su “Recensioni di Ospedale Di Circolo E Fondazione Macchi : Pronto Soccorso, Varese

  1. Riccardo Rossi
    Riccardo Rossi dice:
    Mi sono recato al ps per un fortissimo mal di schiena zona lombare. Dopo otto ore di attesa, visita, lastra e iniezione di Antidolorifico. L’arroganza della dottoressa che addirittura è andata a mangiare prima di vedere le mie lastre pronte da dieci minuti, mi ha lasciato basito. La diagnosi di questa Professinista è stata : forte Lombalgia. Il dolore ha continuato e dopo tre gg essendo allo stremo, sono andato a fare una tac (pagamento 250€). Diagnosi della Tac, frattura vertebra D12 ! . Credo che la diagnosi della professionista del pronto soccorso sia stata affrettata e superficiale. Non aggiungo altro
  2. Loris Dormizzi
    Loris Dormizzi dice:
    Vorrei mettere -10 stelle ma purtroppo non si può per un dolore alla schiena d’ dalle 11:40 che siamo qui…..forse bisognerebbe pensare a lavorare e non a perdere tempo. Abitavo a Roma e una cosa del genere non mi è mai successa, ci lamentavamo per 1 ora di attesa…
  3. Nicoletta Guzzetti
    Nicoletta Guzzetti dice:
    60anni, vivo sola, epistassi all’alba… Panico!!! 118 con ragazzi fantastici!!!mi hanno rincuorata.triage accoglienti e gentilissimi! Sono stata ore ad aspettare la visita dall’otorino, nel frattempo ho visto ambulanze portare persone con gravi problemi.tante..quando andiamo al pronto soccorso ricordiamoci che non prendiamo il numero per comprare il pane!!!
  4. sankar kitchen
    sankar kitchen dice:
    Buonasera a tutti, mi hanno trattato male, io sono extracomunitario , non lo so perché sono aspettare 6 ore. Se dopo 6 ore sono andato a chiedere ma devi ancora quanto devi aspettare non hanno detto niente. Aspetta, aspetta Ultimo momento, sono andata a chiedere di nuovo mi hanno dato deve stare di là, sì, tu vai di là seduto trattato male. Sono uscito fuori sto male ancora il dolore di mio cuore, sono tornato a casa, se c’era qualcosa a me devono rispondere Ospedale di Varese
  5. massimo guli
    massimo guli dice:
    Che imbarazzo, la sala da attesa a parte le macchinette per bevande, cibo e caffè, é vecchia e messa male, manutenzione inesistente, muri sporchi, non imbiancano mai sembra il terzo mondo, aggiungici pure che ci stai almeno 8 ore, il parcheggio è a pagamento e non si può pagare con banconote e carte e abbiamo concluso il degrado di questo posto. Che servizio penoso, che schifo.
  6. Carlo Alberto Niada
    Carlo Alberto Niada dice:
    Le infinite problematiche annullano l’ottimo operato e la grande dedizione del personale!
    Del nostro ospedale si sente dire di tutto, soprattutto relativamente al Pronto Soccorso non si possono non rilevare delle tempistiche al limite del surreale. Questo è un vero peccato perché quando si va via da lì non si può lamentare scarsa attenzione e assistenza. Alla fine si viene seguiti come meglio non si può, tutto quello che si chiede e che è necessario viene offerto ed eseguito, purtroppo però con attese inenarrabili. Questo è sicuramente, per lo più, un problema di scarsità di personale, i mezzi ci sono, quindi 3* unicamente per il tempo che pare fermarsi: sai quando entri, ma davvero non sai quando esci…! …nonostante tutto mi sento in dovere di elogiare tutto il personale che, a tutti i livelli, anche a fronte del generale scontento dell’utenza che percepisce chiaramente, di fatto scontenti anche loro per il non riuscire ad offrire un servizio migliore, riesce ad essere sempre ineccepibile, altamente professionale e disponibile, regalando spesso e volentieri un sorriso rassicurante in un ambiente difficile quantomeno perché, al di là delle infinite problematiche, ha a che fare con la sofferenza! Complimenti sinceri e un incoraggiamento a che non manchi mai almeno l’energia necessaria per far fronte a tutte le emergenze che devono essere affrontate 24 ore su 24!!!
  7. Anna Maria Morandi
    Anna Maria Morandi dice:
    Dopo 7 ore di attesa con impegnativa del medico che sottolineava la gravità della paziente viene dimessa perché secondo loro basta il medico di base . Ma perché allora non ce lo hanno detto subito ? Che senso ha trattenere così a lungo una persona anziana ?
  8. Alessio Paviani
    Alessio Paviani dice:
    Nottata in pronto soccorso a Varese con mia moglie per una emergenza emorragica Tempi di attesa mediamente lunghi.. Ma l’impegno, la pazienza, l’umanità e la competenza del personale e dei medici ci hanno permesso di scongiurare ben più gravi problemi. Un maggiore n. di paramedici potrebbe sicuramente aiutare nelle ore più affollate, ma da parte nostra solo un sentito ringraziamento a tutti coloro che si sono prodigati per darci una mano. Buon lavoro e valorizziamo la buona sanità (gratuita) italiana
  9. Alessio Santini
    Alessio Santini dice:
    Questo pronto soccorso é la vergogna del nostro paese. Ha una politica di accettazione ” triage” pessima danno un divario tra codice giallo e codice verde troppo ampio, anziani seduti da 10 ore senza essere chiamati,senza mangiare. Pessimo
  10. Rita Mugione
    Rita Mugione dice:
    Oggi sono arrivata alle 9.00 con dolori addominali.. Alle 15 finalmente mi hanno chiamato e fatto esami del sangue. E così finalmente un antidolorifico… Sono uscita alle 21. Insomma troppa attesa x tutto x esami x esiti per dimessioni.. Non si può c’è qualcosa che davvero non funziona.. Uno strazio.
  11. Alessandro Lai
    Alessandro Lai dice:
    Meno di uno non si può, mia moglie Agostini Jessica attende da quasi 10 ore prima per un esito poi ora per l’infettivologo… Contando che se fosse contagiosa i pazienti passati affianco a lei oggi possono essere stai contagiati. Scandaloso . Qui dalle 6.00 di stamani neancora dimessi ne finito di accertare il quadro clinico. Gestione delle risorse e dei pazienti inconcludente.
  12. Giovanni Ravasi
    Giovanni Ravasi dice:
    Non ho parole anche se non si può negare l’impegno dei medici che operano in condizioni sub sahariane….. comunque inaudito …… Bizzarre comparse con bracciale OVI…..addetti sotto evidente stress ….. Nessuna informazione ….. Poveri noi…..il tutto ovviamente peggiorato da maleducazione e scortesia….. davvero una fantastica esperienza….
  13. Federico Ramini
    Federico Ramini dice:
    Premetto che l’orario in cui sono andato era verso le 01:54 di sabato sera per un forte dolore al petto, con tratti di nausea e svenimento. In tempi buoni mi hanno prelevato il sangue, tracciato i battiti del cuore con il cardiogramma, una ecografia è una lastra al petto. L’unica nota negativa sono le successive 7 ore di attesa per il referto
  14. Vincenzo Biondi
    Vincenzo Biondi dice:
    Ho accompagnato mia madre di 81 anni in questo pronto soccorso, dopo 5 ore siamo ancora in attesa di una visita.
    Parlano di sovraffollamento di utentia in queste ore ho contato una ventina di pazienti al massimo e ho visto arrivare un paio di ambulanze.
    È ridicolo che un ospedale di una città con 100.000 abitanti non sia in grado di gestire un’affluenza di questo genere.
    La sola spiegazione è che questo ospedale è gestito da incapaci o dai soliti raccomandati politici.
  15. Davide Cuscito
    Davide Cuscito dice:
    Penso che il ministro debba inviare gli ispettori la professionalità e la dedizione di alcuni viene offuscata da individui al limite dell’oscenita mia moglie ricoverata alle 3 del mattino dimessa alle 17 alla fine non si trovavano i risultati dell’ecografia ai reni per cui l’urologo non poteva intervenire. I risultati li aveva preso un portantino che dal momento dell’entrata in servizio nel turno pomeridiano altro non faceva che ridere scherzare con altre colleghe e girare a vuoto. Dopo il ritrovamento dei risultati dell’ecografia e l’intervento dell’urologo altre 3 ore per essere dimesso buttato su una barella. Un numero infinito di barella posizionate nei corridoi lontane dalla postazione degli infermieri in caso di bisogno come può un paziente chiedere aiuto nei reparti vicino al letto vi sono i campanelli ma nei corridoi del pronto soccorso no avviene di tutto ad un signore anziano con più di 90 anni hanno rubato un sacchetto con all’interno la dentiera . Bisogna intervenire per non buttare quanto c’è di buono in un ospedale nuovo e nell’interesse di tutti i cittadini.
  16. Alberto G
    Alberto G dice:
    Le interminabili attese non sono da attribuire agli operatori, ma alla carenza di personale sanitario. Nonostante le 8 ore di attesa all’esterno per aspettare mia figlia portata in PS, devo dire che è stato fatto un ottimo lavoro, le hanno fatto tutti, e dico tutti, gli esami possibili. In particolare un infermiere al triage si è dimostrato professionale, educato e comprensivo nell’affrontare anche una situazione delicata venutasi a creare proprio con mia figlia in preda ad un attacco di panico e d’ansia gestendola da manuale.
    Non conosco il suo nome ma posso indicare la data dell’accaduto 20/ 09/2020 turno pomeridiano. Grazie anche ai medici che l’hanno avuta in carico.
  17. Roberto De Micheli
    Roberto De Micheli dice:
    Mia moglie infermiera presso lo stesso ospedale si è recata in Pronto soccorso dopo incidente sul lavoro portata in carrozzina verso le h12.00 è rimasta senza che nessuno le chiedesse se avesse bisogno è stata visitata verso le 22.00 ha aspettato il referto più di un’ora stando male è tornata alle H24 .dopo 12 ore non vi dico come è tornata a casa esperienza bruttissima
  18. Elisabetta Venchi
    Elisabetta Venchi dice:
    Non si giudica l’operato di nessuno in quanto non si riescono a capire le dinamiche interne ma…. da 10 anni e più le sedie della sala d’attesa sono pietose ti spaccano i glutei e la schiena continui a muoverti per cercare un minimo di comodità se dovete farmi aspettare per 6/7ore almeno cambiate almeno queste dannate sedie
  19. Mathias Tranchina
    Mathias Tranchina dice:
    Pronto soccorso per un urgenza, dopo un ora si riesce a fare una visita e, con i risultati in mano, bisogna aspettare un medico in grado di leggerli. Dopo 8 ore di attesa non si è visto nessuno. Assurdo.
  20. Nik Nak
    Nik Nak dice:
    Spazio per la fila per l’accettazione sarà 3 metri per cui la gente che deve fare la fila si ritrova o fuori o seduto sulla sedia in fondo!! Infermiera dell’accettazione fa tutto da sola.. Scrive nel computer, controlla la febbre, visita, fa le medicazioni E INTANTO L’ATTESA SOLO PER FARE L’ACCETTAZIONE DIVENTA INFINITA!! QUANDO PROVI AD ACCEDERE CON LA SEDIA A RITELLE TI RITROVI SUBITO ADDOSSO ALLA FILA…. VERGOGNA
  21. MANUEL BIDIN
    MANUEL BIDIN dice:
    Una struttura organizzata che ha saputo dare il proprio valido contributo per tutto l’anno 2020
    e con tutto quanto successo di noto.
    Personalmente ho potuto riscontrare la professionalità di alcuni dottori e collaboratori
    se non in un caso dove mi sono recato su appuntamento e non sono stato avvisato
    del rinvio ad altra data…..
    Per il resto mi è sembrato un centro ben organizzato, dove la serietà è garantita
    Aggiungo che la struttura è facilmente raggiungibile e ben segnalata.
    Dispone inoltre di ampie aree parcheggio sia coperto, che a pagamento.
  22. E S
    E S dice:
    Dopo un anno ho ancora avuto bisogno del PS. Non posso che confermare una stella. Mai vista tanta disumanità. Soprattutto in un periodo come quello che stiamo vivendo … …
  23. Paolo Bocola
    Paolo Bocola dice:
    Diciamo che è un pronto soccorso, se arriverà uno più grave di te e normale che ti scavalca anche se sei entrato per prima. Mi e piaciuto.
  24. Giulia Cattaneo
    Giulia Cattaneo dice:
    Dopo aver chiamato il 118 la notte per un problema a un occhio (retina che stava cadendo) ci dicono di recarci qui a Varese perché dovrebbe esserci l’oculista che fa il turno notturno. Visto che la situazione non era ancora critica siamo andati autonomamente e arrivati al pronto soccorso ci informano che non hanno oculisti la notte…
    Vergognoso.
  25. Iasmina Stancu
    Iasmina Stancu dice:
    Accompagnato la mia madre al pronto soccorso Vergognoso dopo 9 ore lunghe di attesa con l’ dolore nessuna cura neanche un antidolorifico nulla alla fine e arrivato l’esito che la mia madre ha ulcero è calcoli alla ciste..come cura le prescrivono la tacchiperina ma siete normali fatevi curare voi con la tacchiperina al cervello andate studiare ancora la medicina mi sa che avete pagato le esami di ammissione!
  26. Eli Rauti
    Eli Rauti dice:
    Una vergogna,non sapete curare i pazienti e soprattutto fate stare le persone ad aspettare anche 12/24 ore uno schifo uno schifo.e poi quando fate delle visite fatele bene non così . Non potete darmi una pastiglia e dicendomi senza fare una gastroscopia che per il medico e un ulcera,ma veramente come siete messi…….. vergogna
  27. Von Tiatix
    Von Tiatix dice:
    Manco in Africa!
    Mio padre è stato tenuto in pronto soccorso per 4 giorni senza che gli dessero le sue pastiglie e che venisse trasferito in reparto. Mentre era i pronto soccorso NESSUNO ci ha fatto sapere qualcosa e non potevamo andarlo a trovare. Trasferito poi in reparto gli hanno cambiato le pastiglie e quando sono potuto andarlo a trovare era l’ombra di se stesso irriconoscibile!!! Ora dopo un mese a casa e con le sue pastiglie si sta riprendendo. Pessimo pessimo servizio peggio dei peggiori ospedali africani
  28. Andy Ferry
    Andy Ferry dice:
    Purtroppo recensire i PS in Lombardia è come sparare sulla Croce Rossa (per rimanere in tema di sanità) ma lo si deve denunciare cosa accade. Ritengo inaccettabile e oltremodo oltraggioso tenere una persona anziana di 94 anni su una lettiga, (in attesa di una TAC e/o un ricovero) per la bellezza di 5 giorni. Per poi dover affrontare i dottorini laureandi che si permettono pure di scherzare e ridere di notte senza curarsi dei pazienti sdraiati nei corridoi. Macchine per gli esami rotte ogni tre per due… Qualche personaggio gentile lo si trova che tenta di dare un aiuto fino a chè può ma è il primario che deve fare la differenza. Ma sappiamo benissimo dov’è finita la fantastica sanità lombarda: poco meno al di sotto della sanità di un qualsiasi paese del terzo mondo. Non auguro a nessuno di passare quello che ha passato mia mamma.
  29. Claudia Scillia
    Claudia Scillia dice:
    Che dire, è un ospedale pubblico,non si può pretendere l’eccellenza,è già tanto che si riesce ad avere una discreta assistenza,a volte trovando le persone giuste anche una buona assistenza,posso solo immaginare con quante persone sgarbate e irriverenti hanno a che fare tutti i giorni, e siccome in questo paese nulla funziona come dovrebbe, io mi sento solo di dire che le volte che ne ho avuto necesità ho sempre trovato professionisti che mi hanno dato delle risposte concrete.
  30. Carmela Izzo
    Carmela Izzo dice:
    Brutta esperienza in pronto soccorso, sono uscita piangendo per il trattamento poco umano, dopo 8 ore di attesa mi hanno dato i documenti in sala di attesa e mi hanno mandata via il dottore di turno non mi ha manche visitata!!!
  31. Gabriella Cameli
    Gabriella Cameli dice:
    Un lager , un luogo dove si lede la dignità umana . Non c’è nemmeno il rispetto per chi va incontro alla morte. Non auguro nemmeno a un animale di vivere l’esperienza che ho vissuto io
  32. Mara Librizzi
    Mara Librizzi dice:
    Mai più!!attesa infinita,persone abbandonate a se stesse,operatrici arroganti,esperienza pessima!
    Molto meglio il pronto soccorso di Angera che nonostante sia piccolo fornisce assistenza quasi immediata..
  33. Silvia Confalonieri
    Silvia Confalonieri dice:
    Ospedale abbastanza confuso per via di qualche addetto che ti manda da una parte e poi da un’altra, ma ho avuto il piacere di essere stata visitata in reparto Otorinolaringoiatria dal dottor Russo, Giusy e dei loro colleghi di cui purtroppo non ricordo nomi, tutti molto alla mano, delicati, gentili, disponibili e comprensivi, mi hanno fatta sentire a mio agio, grazie
  34. Barbara Filippozzi
    Barbara Filippozzi dice:
    Vergognoso! Ore e ore di attesa mai viste in nessun ospedale! Dalle 8.30 alle 16 in attesa di una visita con una colica addominale in corso! Uno schifo. Toglierei anche quella stella se si potesse!
  35. marco talamona
    marco talamona dice:
    Semplicemente scandaloso. Con 4 persone al mio arrivo ci sono volute più di 8 ore per fare una tac. Organizzazione inesistente, personale che fa capire che non ha voglia di lavorare. Forse le istituzioni dovrebbero controllare il funzionamento di questo pronto soccorso, che di pronto ha solo il nome.
  36. Nicolò Fiorini
    Nicolò Fiorini dice:
    Mi spiace delle recensioni negative, si sa che la sanità italiana non è una delle più veloci ma ricordiamoci che è gratuita ed è un bene inestimabile. Quando operato un mio parente ho trovato medici, infermieri e tutto il personale di supporto sempre disponibile e gentile presso il padiglione nuovo di chirurgia.
  37. Luca Vece
    Luca Vece dice:
    Pronto soccorso gestito malissimo….mia moglie è andata per un dolore (presunto coliche o calcoli) non hanno fatto niente…solo degli esami di cui non gli hanno detto i risultati e una visita “con la mano”da parte del medico…neanche un eco o qualcos’altro….5 ore di attesa per tornare a casa con più domande e dolori di prima!
  38. Simone Baj
    Simone Baj dice:
    Se questi sono gli ospedali ma soprattutto il personale, meglio seguire i più lungimiranti all’estero. Non scherziamo, la vita è una cosa seria.
  39. Astronum
    Astronum dice:
    Indicazioni obrobriose è una situazione riprovevole.
    In più questo “chirurgia 1” è un numero interno che NON È STATO COMUNICATO AI PAZIENTI, poiché ho sbagliato pure il luogo d’attesa.
    In più quando sono stato nel prericovero alla seconda volta, sempre lo stesso giorno, ho dovuto aspettare 3h per avere una chiacchierata futile con un’anestesista.
    (Off topic, ma è molto pertinente per risolvere queste situazioni imbarazzanti)
    Come ripeto sarebbe opportuno andare sempre più ad eliminare la carta ed avere solo la copia digitale, ma se si richiedere il cartaceo va
    pagato. Tutto il business ospedaliero deve poter accettare il codice a barre dell’FSE senza che si debba portare il cartaceo dietro.
    Instituire delle emails aziendali con le quali gli utenti possono contattare direttamente un dato medico per avere delucidazioni o per avere aggiornamenti in tempo reale sulle problematiche dovute a ritardi e qualsiasi altro tipo di problematica.
    Sarebbe molto bello se creaste un’app o un website che permetta di valutare ogni singola risorsa nel sistema welfare (ma anche dove ritenete più opportuno) per dare dei voti e delle recensioni ad ogni singola entità (per intenderci come l’app “TuttAPPosto” che è anche un fil.
    Quando c’è un paziente e/o degente sarebbe opportuno fare il follow up olisticamente e non, come ho appena vissuto un intervento chirurgico di tiroidectomia, che appena si è dimessi e/o durante la degenza si pensa solo alla ferita/malattia e non al malato e ciò che deve fare esattamente per ridurre il magnitudo del dolore e il tempo impiegato per tornare in forza per riprendere la sua attività normale.
    Sono stato, ahimè, al pronto soccorso per la notte e c’è stata una che ha continuato a lamentarsi del dolore per 6h di fila senza che nessuno s’interessasse a dargli uno schifo di morfina o un tranquillante per fagli chiudere quella fogna, brave risorse mediche, ottima assistenza proprio…
  40. L M
    L M dice:
    In piena notte, dopo 4 ore di attesa, la cortesia da parte del personale del pronto soccorso è di conforto. Per fare certe professioni ci vuole tatto.
  41. Veronica Tagliabue
    Veronica Tagliabue dice:
    Purtroppo sono dovuta ricorrere a questa struttura più volte e faccio questa recensione in base alle mie esperienze. Non bisogna fare di tutta l’erba un fascio, c’è personale e personale, ho avuto la fortuna di avere a che fare con del personale umano e competente nel marzo 2021 mentre ero affetta da Covid. Devo dire che nonostante l’afflusso di gente in quel periodo se la sono cavati abbastanza bene, eccetto qualche giovane infermiera che sfogava la sua repressione su una signora anziana che chiedeva semplicemente una coperta! Una scena che mai mi scorderò.
    Sono ahimè tornata ieri sera per un’apparente piccola intossicazione alimentare, sono entrata alle 22.55 e sono stata dimessa alle 5 del mattino. Direi che per essere stata al ps di Varese sono stati velocissimi…
    Sono stata visitata e curata da personale gentile e competente, eccetto per l’infermiera del triage, di cui so nome e cognome ma evito di scriverlo onde evitare problemi. Capisco perfettamente che sia un lavoro stressante e stancante, ma se non si ha un minimo di tatto e di pazienza puoi anche cambiare mansione. Non c’è bisogno di gridare in faccia alle persone che stanno male e darle delle MALEDUCATE e NON COLLABORANTI. Ti auguro di non provare i dolori che ho provato io e la costante paura di vomitarti addosso da un momento all’altro. Come mai con altre tue colleghe sono riuscita a farmi fare tutto? Mah…
  42. Paola Gabaglio
    Paola Gabaglio dice:
    Sono rimasta senza parole…. I malati sostano tutti in un camerone , ce ne erano forse una quarantina, forse di più…. tutti sulle lettighe, uno a fianco dell’ altro. ( Ma quei bei tubi con le tende dove sono finiti? ) Un indecenza! Pare un lazzaretto… Infatti qualche anziano ha commentato … Peggio che ai tempi della guerra..
  43. AnDRE
    AnDRE dice:
    Incompetenza,pressapochismo,maleducazione,inettitudine e mancanza di interesse verso il paziente sono le caratteristiche che distinguono questa azienda ospedaliera da terzo mondo, il tutto condito da un attesa infinita su sedie di ferro e sotto sequestro senza neanche poter andare in bagno,diretto da dirigenti con una preparazione imbarazzante,infermieri senza voglia di lavorare e oss che creano un ambiente da lazzaretto,si viene stipati in stanzoni senza la minima accortezza verso le misure anti covid,giorni in corridoio per parlare con 10 persone che si contraddicono l una con l altra,un continuo lamento di mancanza di personale quando se fate caso è più il personale dei pazienti..si lamentano degli stipendi quando i medici guadagnano 4k al mese ma loro non comprano neanche un portatile da portarsi al lavoro per aprire le lastre su cd..in Africa si viene curati meglio,ci sono stato..se cercate un posto dove soffrire ulteriormente senza che nessuno capisca cosa avete,se cercate un brutto posto dove entrare con un problema e uscire con due questo è il luogo perfetto..disgusto totale quelli che vi picchiano fanno solo bene
  44. Astro Studio
    Astro Studio dice:
    Domenica sera: difficoltà respiratorie, lingua gonfia, palpitazioni e tremore su tutto il corpo. Ambulanza arrivata dopo 20 minuti (facevo in tempo a morire) e, in pronto soccorso, mi hanno misurato solo la pressione e poi, senza ossigeno, mi hanno scaraventata in sala d’attesa 3h. Abbandonata li, con difficoltà respiratorie e lingua gonfia.
    Complimenti vivissimi!
  45. Laura Laura
    Laura Laura dice:
    Un insulto a tutti i contribuenti. Fate prima ad andare in un qualsiasi altro pronto soccorso a Milano. Forse siete sotto organico ma la gente fa prima a morire che essere assistita da voi.
  46. Testa Di Trapano
    Testa Di Trapano dice:
    Al Ps potrebbero mettere sedie più comode e infermiere al Triage meno maleducate e più cortesi sono entrato alle 1845 mi hanno dato una minima dose di paracetamol quando alle 11.30 ho chiesto qualcosa per i dolori mi ha risposto che mi avevano dato qualcosa alle 21 Bugia Poi a no comunque non le do nulla si adegui e poi ha chiamato la guardia Questo è il PS di Varese
  47. Moreno Giulia Tomasini
    Moreno Giulia Tomasini dice:
    L’ospedale piu sporco che abbia mai visto chi fa le pulizie fa finta di pulire e se lo fa pulisce metà camera,per non parlare delle scale che ti portano hai piani c’è roba per terra da mesi e noi ne abbiamo fatti tre. Per non parlare del reparto oncologia praticamente è solo un grande hospis e il personale non tutto e vergognoso con un menefreghismo allucinante, e questo è l’ospedale della provincia di Varese devo comprare le medicine perché loro non le hanno. Vergognoso
  48. Carla Maria Ceretti
    Carla Maria Ceretti dice:
    Desidero ringraziare il dott. Julien Teodori e la signora Carmen Carrion dell’Ambulatorio di Microchirurgia della Mano per la gentilezza e la professionalità con cui mi hanno curato.
    Un grazie di cuore,
    Carla Ceretti
  49. romi car
    romi car dice:
    Scandaloso fate morire la gente. Mia madre venuta oggi con dolori fortissimo, con un ernia in lista da mesi per essere operata dove se c’erano dolori forti si deve intervenire entro 6 ore, non la avete neanche guardata, dicevate c’erano codici gialli e poi vieni li e non state visitando nessuno , ma siete scandalosi..se stanotte le succede qualcosa vi denuncio fate schifo
  50. Nicholas Ventura
    Nicholas Ventura dice:
    uno schifo, mal gestito tutto, di sabato sera ha portato mia figlia con una mano aperta letteralmente ,perdeva sangue a catinelle e a momenti sviene… l’unica cosa che sono stata capaci di dirmi era che potevano prenderla in carico ma non potevano darle la priorità… uno deve arrivare con tutti gli arti da amputare per avere la priorità???? e nonostante in sala d’attesa ci fosse gente tutta cosciente ad aspettare senza mali gravi l’unica cosa che mi hanno potuto dire è che mia figlia non aveva la priorità, ma stiamo scherzando? in tutto ciò il personale più che scortese e veramente maleducato… io non so come si faccia a dare il lavoro a certa gente… veramente uno schifo
  51. Laura
    Laura dice:
    Qui da due giorni in pronto soccorso con mio figlio adolescente ingessato e con frattura lombare.Personale gentile e attento, ad eccezione di una giovanissima infermiera molto maleducata che invece di supportare le situazioni difficili, attacca un genitore preoccupato alzando la voce ! Pessima !! Il lavoro d’infermiere non è per tutti !!!
  52. antonella cenci
    antonella cenci dice:
    Venerdì sera sono andata in pronto soccorso per corpo estraneo nella bocca e ho trovato del personale gentile e competente. E vero ho dovuto aspettare ma se siamo obbiettivi non si può pensare di essere visionati entro breve tempo,quando ci sono diversi pazienti che arrivano con il codice rosso .Un grande grazie per la professionalità e competenza alla dottoressa Copiaghi e al dottor Turri Zanoni e al personale dell’ otorinolaringoiatria.
  53. Grazia Alterio
    Grazia Alterio dice:
    Poco personale infermieristico .e pazienti abbandonati giornate intere ad aspettare la chiamata x essere visitati ,uno schifo roba del terzo mondo mai più
  54. Fabio Stefani
    Fabio Stefani dice:
    Sono stato operato nella notte per un infarto l’intervento è riuscito benissimo e anche la relativa degenza il personale è sempre stato molto gentile è andata molto bene ora sono tornato per mettere un defibrillatore andrà bene anche questo intervento…………….. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *