Recensioni di Ville Roddolo, Via F. Petrarca, Moncalieri

Recensioni di Ville Roddolo, Via F. Petrarca, Moncalieri

La Casa di cura Ville Roddolo è situata nella splendida città di Moncalieri, in Italia. Con la sua posizione strategica a soli 10 chilometri dal centro di Torino, offre un’opportunità perfetta per ricevere cure di alta qualità in un ambiente tranquillo e rilassante.

Panoramica su Ville Roddolo

La Casa di cura Ville Roddolo è situata nella splendida città di Moncalieri, in Italia. Con la sua posizione strategica a soli 10 chilometri dal centro di Torino, offre un'opportunità perfetta per ricevere cure di alta qualità in un ambiente tranquillo e rilassante.

La Casa di cura Ville Roddolo si distingue per la sua attenzione all'accessibilità, garantendo che tutte le persone possano accedere alle strutture con facilità. Dispone di un ingresso accessibile in sedia a rotelle, consentendo a tutti gli ospiti di muoversi liberamente e comodamente. Inoltre, è fornito un parcheggio accessibile in sedia a rotelle per facilitare gli spostamenti dei visitatori con disabilità.

Ville Roddolo fotos

Ville Roddolo fotos

Con un team di professionisti altamente qualificati e un ambiente moderno e accogliente, la Casa di cura Ville Roddolo si impegna a fornire cure di alta qualità e personalizzate ai suoi pazienti. Ogni persona viene trattata con la massima attenzione e rispetto, assicurando loro il miglior ambiente possibile per la guarigione e il recupero.

La struttura offre un'ampia gamma di servizi medici, tra cui visite specialistiche, diagnosi, terapie fisiche e riabilitazione. Ogni paziente riceve un piano di cura su misura, sviluppato in collaborazione con il personale medico, per garantire un trattamento mirato ed efficace.

Image

Ville Roddolo fotos

Inoltre, la Casa di cura Ville Roddolo si impegna anche a offrire comfort e benessere ai propri ospiti. La struttura dispone di camere spaziose e confortevoli, dotate di tutti i comfort necessari per garantire un soggiorno piacevole. Inoltre, è possibile accedere a aree comuni, come sale ristoro e spazi verdi, per favorire un ambiente sociale e tranquillo.

Nel complesso, la Casa di cura Ville Roddolo rappresenta un luogo ideale per ricevere cure di alta qualità in un ambiente accogliente e rilassante. Con la sua posizione strategica, la sua attenzione all'accessibilità e il suo team qualificato, è la scelta perfetta per coloro che cercano il meglio per la propria salute e il proprio benessere.

Informazioni su Ville Roddolo

Posizione e contatti della Ville Roddolo
Casa di cura: 5(29 recensioni)
  • Via F. Petrarca, 14, 10024 Moncalieri TO, Italia
  • http://www.assiste.it/
  • +390116408167

Recensioni dei clienti sull’ Ville Roddolo

Si prega di consultare le recensioni dei clienti su Ville Roddolo per ottenere ulteriori dettagli. Queste recensioni ti aiuteranno a prendere una decisione più adatta ai tuoi gusti e alle tue esigenze personali.

ImageAl Cento x cento Soddisfattissimo, della assistenza ricevuta partendo dal personale infermieristico/Paramedico/MedicoE fisioterapeutico, complimenti per la massima professionalita.Image

Luigi Pio Pompei
30 ottobre 2023

ImageAbbiamo dovuto accomodare mio padre 15 giorni, persona molto pretenziosa e devo dire che è stato assistito benissimo. Tutto il personale gentile professionale e sopratutto sorridente. Le caposala sempre disponibili a risolvere qualsiasi problema. ConsigliatissimoImage

Alberto Arnaud
19 agosto 2023

Imagesono appena uscito dopo una decenza di circa un mese..devo dire che ho trovato un ambiente confortevole e del personale molto disponibile, ottima reception con ragazze preparate e simpatiche, dottoresse doc ma soprattutto le collaboratrici piene di attenzioni, in particolare Annamaria detta ( PUGLIA) e Giusi la BIONDA!!! due persone fantastiche..una pecca sono alcune infermiere troppo scorbutiche...ma solo un paio!!!! voto eccellente.grazieImage

Guido Rodi
1 luglio 2023

ImageRingrazio di cuore l'attenzione e l'umanità che il personale medico ha avuto per mio marito, grazie in particolare la dottoressa Sales e in seguito la dottoressa Dettoni, grazieImage

Silvana Dal Farra
26 maggio 2023

ImageStanno seguendo mio papà, dopo un trasferimento da Ospedale a Struttura, con attenzione, professionalità e con grande senso di umanità. Medici presenti tutti i giorni della settimana e disponibili a colloqui sia in presenza che telefonici. Particolarmente soddisfatto dalle attività riabilitative offerte. Grande palestra a disposizione dei degenti con Fisioterapisti preparati e pazienti.Image

Crivio Stellati
20 dicembre 2022

ImageIl personale mi è sembrato gentile ed educato ben aldilà di quanto fosse normale aspettarsi. Non solo delle persone competenti ma anche, per quanto io possa aver capito in pochi minuti, delle "brave" persone.Image

Stefan Gomolka
10 dicembre 2022

Ricerche correlate

Ecco l'elenco dei luoghi vicino al negozio Ville Roddolo che solitamente attirano l'interesse delle persone. Consulta queste informazioni per scoprire i luoghi interessanti in questa zona.

Ospedale Santa Croce : Pronto Soccorso
80% clienti soddisfatti
Reparto di pronto soccorso
FG IT, Piazza Amedeo Ferdinando, 3, 10024 Moncalieri TO, Italia (0.26 km).
80% clienti soddisfatti
Centro medico
Via Martiri della Libertà, 11, 10024 Moncalieri TO, Italia (1.25 km).

Servizi presso Ville Roddolo

Accessibilità

Dispone di ingresso accessibile in sedia a rotelle

Dispone di parcheggio accessibile in sedia a rotelle

Articolo su agriturismo-in-italia.net ha fornito dettagli su Ville Roddolo, speriamo siano le informazioni che stavi cercando. Non dimenticare di visitare il sito web agriturismo-in-italia.net per scoprire più luoghi interessanti e di qualità in Italia!

5/5 - (29 voti)

31 pensieri su “Recensioni di Ville Roddolo, Via F. Petrarca, Moncalieri

  1. ARTHIMIS
    ARTHIMIS dice:
    Dal sentito dire, era un bel posto. Parco, i pazienti seguiti discretamente, cibo discreto, prezzo abbastanza contenuto. Purtroppo ho avuto per alcuni mesi ( non per mia scelta), un genitore sistemato qui. In un mese, è stato spostato tre volte nello stesso piano. Debilitante per un anziano già strappato da casa sua in tempi rapidissimi. In ogni spostamento si perdeva qualcosa della roba portata al momento del ricovero. Dopodiche’ spostato per i successivi due mesi in una struttura dello stesso complesso e lì è mancato. A detta della direttrice, c’è più personale del dovuto. A detta mia, aspettavo anche un’ora per delle medicazioni, piuttosto urgenti, considerata un’operazione precedente e la necessità di farle subito. Prima di entrare in questa struttura, mangiava quasi di tutto, anche se molto cotto, dopo tre settimane… disfagia. Quasi tutti diventano disfagici, lì dentro, a detta della logopedista. Vai a capire! Solo più pappette, con un menù ripetitivo e crisi perchè voleva mangiare anche altro e non era fattibile, possibile, dalla mensa questo arriva… Così mi veninva detto. Non potevo portare niente che avesse piacere di mangiare. Qualunque cosa portassi veniva sottratta dal borsello, che fosse una caramella o un dolcetto . L’abbigliamento, che dal secondo mese è obbligatorio (53€) mandare in lavanderia, spesso non ritornava per settimane, veniva perso; ci si ritrovano capi di altre persone. Tutto va numerato, ma tanto le etichette le tolgono…Diversi effetti personali sono stati rubati. Dai soldi, specchietti, pettini, libri, riviste, saponi, calze. Piccole cose che comunque servono a chi non è più a casa propria. Si ricomprano, e a breve spariscono di nuovo. Non ho portato più niente, a malincuore, perchè vedevo che ne soffriva. Nessuno ne sa mai niente. Chiedevo in giro, mi mandavano in reception, poi dalla capo sala, poi dal direttore, ma è solo uno scarica barile. Assistenza? A volte riuscivo ad entrare ed uscire dal reparto senza che nessuno mi vedesse. Al mattino e spesso nel primo pomeriggio, se qualcuno ha un malore, devono essere i pazienti ad urlare per chiamare assistenza. Molti hanno un cellulare, però pochi sono in grado di usarlo. A volte avevo bisogno di una medicazione, o di chiedere qualcosa e non c’era nessuno. Motivo? Sono in giro per le alzate, hanno avuto un’emergenza, sono in pausa… Di continuo, quasi tutti i giorni… strano. Parlare con i medici è un terno al lotto. Si prende appuntamento, poi si aspettano anche mezze ore, un’ora, o anche di più. Hanno da fare… E sono solo al mattino. Il direttore… lo si vede passare. Parlargli è quasi come avere un colloquio con il Papa. Gentile, certo. Io non ho risolto niente nemmeno a parlare con lui. E al momento del decesso…. beh, io l’ho saputo a fatto avvenuto. Nessuno mi ha avvisata che il giorno prima stava male. L’ho saputo da pazienti che passavano a vedere come stava, su mia richiesta.
  2. Mike De Cuba
    Mike De Cuba dice:
    Un’ottima struttura con un’organizzazione orientata alla cura degli anziani, grande attenzione all’aspetto umano di ogni ospite in un clima di grande serietà ed estrema professionalità. Da segnalare anche il grande parco che offre la possibilità di godere del tempo all’aria aperta.
  3. Mirella Barattero
    Mirella Barattero dice:
    Grande professionalità di medici, infermieri e operatori che si prendono cura degli ospiti presenti. In visita da una conoscente ho avuto modo di apprezzare una struttura curata e accogliente. Un’ottima residenza per chi ha necessità di affidare un proprio caro a cure esterne e qualificate.
  4. Filippa Alletto
    Filippa Alletto dice:
    Non capisco le recensioni negative. La struttura è ben tenuta e pulita, tutto il personale attento, preparato e sempre presente anche in un periodo come l’ultimo anno. Un grande vantaggio è la presenza di medici tutti i giorni e la loro disponibilità a un confronto continuo.
  5. Teresa Laudito
    Teresa Laudito dice:
    Brutta esperienza! Mia mamma è stata lì per circa un mese, dovevano riabilitarla e farla camminare….ma non è stato così! Sempre allettata o seduta!!! Credo non abbiano abbastanza personale, ma questo non giustifica il fatto che non seguano gli anziani correttamente! Poi c è da dire che mia mamma usava abiti di altre persone!!! Insomma, per farla breve, per me è un posto negativo dove non bisognerebbe portare nessun genitore!
  6. Rosanna Roba
    Rosanna Roba dice:
    Non voglio neanche più sentire nominare il nome…..ti fanno passare il parente per fuori di testa……e quando lo rivedi è troppo tardi….buon viaggio mamma
  7. Vittoria Moriondo
    Vittoria Moriondo dice:
    Non meriterebbero nemmeno una stella.
    Dovrebbero seguire i tuoi cari; invece li abbandonano nelle camere, senza lavarli e farli alzare.
    Le conseguenze nel caso non lo sapeste sono le piaghe e se le piaghe non vengono curate, parte l’infezione.
    Ed è per quello che hanno fatto morire la mia nonna. È ora di far uscire queste cose e far sì che questi posti vengano controllati di più.
    Gli anziani non possono essere abbandonati così.
    Fate schifo!
  8. Silvia Bianca
    Silvia Bianca dice:
    Mi sono recata presso Ville Roddolo per un tampone pre operatorio e come persona trans ho trovato una grande sensibilità e rispetto, anche dei dati personali, sia qui sia al Santa Croce.
    Grazie!
  9. TAZIO MUGS
    TAZIO MUGS dice:
    Struttura adatta solo ed esclusivamente per persone anziane autosufficienti e in buona salute. Pessima per tutti gli altri. Personale inesistente, così come i medici.
    Se ci tenete ai vostri cari vi prego, non mandateli qui a morire.
  10. Franca Arfinengo
    Franca Arfinengo dice:
    Sono rimasta basita….a parte qualche oss gentile…un fioterapista che fa’ ciò che può…e qualche infermiera umana… c’è una disorganizzazione senza senso… farmaci portati dai parenti persi….e non si capisce che terapie somministrano….ho portato a casa mia mamma…la vedevo deperire giorno per giorno…. assistenza medica inesistente… insomma dalla speranza di un aiuto…ad una grande delusione
  11. Rossella Zennaro
    Rossella Zennaro dice:
    Mi dispiace ma purtroppo io nn mi sono trovata bene mio papa e stato mandato li nn per scelta nostra ma dall.ospedale …lo abbiamo trovato che chiedeva acqua . …il personale e poco e loro stessi si lamentano …nn si poteva vedere solo 2 giorni alla sett..il medico dopo le 17 inesistente.mio papa NN C.E PIU E IO NN HO POTUTO STARLE VICINO ……MAI PIU MAI PIU IN UNA RSA

    o l

  12. Lella
    Lella dice:
    Voi sconcertati dalle recensioni negative ? È solo pura verità che fa male , io sono venuta a dire in faccia al direttore della struttura ciò che è successo a mia madre in quel macabro luogo, ho messo la faccia e cosa ho sentito ??? Eh mi spiace signora !! Porgo le mie scuse ! Non ci sono scuse davanti a ciò che ho dovuto subire io in camera mortuaria , figuriamoci come ha passato gli ultimi tre giorni mia mamma lì da voi, quello che doveva essere un ricovero di sollievo è stata la più schifosa esperienza che un anziano può vivere , altro che sollievo, il sollievo l’ha trovato quando ha chiuso gli occhi e non ha più visto nulla . Se lei caro direttore fa mente locale ricorderà la nostra chiacchierata, la faccia mia , la faccia di chi chiede al Signore che tutto torni indietro
  13. Katiuscia Cristella
    Katiuscia Cristella dice:
    Struttura molto bella inserita in un parco verde e molto grande.
    Il personale sanitario è professionale e disponibile e sta seguendo mia mamma in maniera scrupolosa e attenta.
    Consistente presenza quotidiana dei medici che garantiscono informazioni puntuali e precise.
    Ottima l’organizzazione delle visite parenti.
  14. Stefan Gomolka
    Stefan Gomolka dice:
    Il personale mi è sembrato gentile ed educato ben aldilà di quanto fosse normale aspettarsi.
    Non solo delle persone competenti ma anche, per quanto io possa aver capito in pochi minuti, delle “brave” persone.
  15. Davide Fornaro
    Davide Fornaro dice:
    Ho avuto la necessità di un ricovero per mio papà presso la struttura Ville Roddolo.
    Durante la permanenza ho trovato tutto il personale (medico, infermieristico e assistenziale) sempre gentile, disponibile e soprattutto attento.
    Costantemente mi informavano sullo stato di salute di mio papà, cosa che di quest’ultimi tempi, con quello che si sente, non è scontata.
    Venivo sia chiamato dal personale per ricevere aggiornamenti, e anche quando chiamavo io, trovavo sempre qualcuno di disponibile.
    Inoltre la struttura è provvista di un bellissimo parco dove mio papà poteva passeggiare in tutta sicurezza.
    Sicuramente se in futuro dovessi aver bisogno per un mio familiare o anche per un conoscente, non mancherò di ricontattare o raccomandare Ville Roddolo.
    Ringrazio ancora tutto il personale per il tempo che ci hanno dedicato.
  16. Crivio Stellati
    Crivio Stellati dice:
    Stanno seguendo mio papà, dopo un trasferimento da Ospedale a Struttura, con attenzione, professionalità e con grande senso di umanità.
    Medici presenti tutti i giorni della settimana e disponibili a colloqui sia in presenza che telefonici.
    Particolarmente soddisfatto dalle attività riabilitative offerte. Grande palestra a disposizione dei degenti con Fisioterapisti preparati e pazienti.
  17. emanuele E
    emanuele E dice:
    Da anni si sentono “voci” alquanto negative su questo posto in fatto di come vengono mal curati gli ospiti.
    Qualche tempo fa, mi trovai purtroppo ad andare per far visita ad un defunto amico di famiglia che era ricoverato da qualche tempo in questa struttura (per dargli già un ottimo nome dico struttura).
    Nemmeno entrati, già solo da fuori, si nota l’incuria che domina.
    Erbacce alte ovunque e immondizia di ogni genere (lì “stagnante” da tempo) fuori l’entrata. Suono il campanello e dopo qualche minuto si apre il cancello in ferro, che sembra quello di una fabbrica, abbandonata.
    Entrato, mi reco in “reception”, mi indicano dove trovare la camera mortuaria, dopo avermi spiegato il percorso (eh sì c’è da fare un po’ di footing).
    Esco e mi incammino, nel tragitto, nemmeno un indicazione con scritto “camere mortuarie”. Dopo circa 10 minuti, non capendo dove fossero (almeno cercavo una struttura si esterna ma un po’ curata..), trovo un addetta alle pulizie che mi indica dove trovarle : al fondo del cortile, circa 500 m, l’ultima parte in salita e senza nessuna indicazione (una persona anziana con difficoltà a camminare già non sarebbe riuscita a raggiungerle se non aiutata)
    Arrivati a 50 m resto allibito. Piú che camera mortuaria la chiamerei un tugurium, putrido, una cosa indegna non classificabile.
    Maltenuto, vetri rotti sistemati con lo scotch, tetto danneggiato e che infiltrava acqua, perdite dappertutto dentro e fuori, intonaco scrostato, mancanza di ricambio d aria (se non per un “soffione” azionatoa non so che velocità (forse all’unica possibile) che non consentiva nemmeno la pace al povero defunto. Tralasciando l’incuria che lo circondava.
    Rammaricato per il defunto con tanta tristezza esco e chiudo il locale (ah si, lasciano la chiave alla gente che chiede e può andare autonomamente a far quel che le pare…).
    Confermo quanto si sente dire.
    Se avete cura dei vostri ospiti allo stesso modo di come “buttate” un defunto in quella specie di schifoso capanno da giardino in un angolo del vostro cortile (mentre voi dite che sia una camera mortuaria) siete da galera.
  18. Anita Girelli
    Anita Girelli dice:
    Mio padre è entrato in questa struttura il mese scorso ed è ringiovanito di 10 anni! Uscito male da un lungo intervento in ospedale, é stato seguito con cura da tutto il personale medico. Lo abbiamo visto migliorare di giorno in giorno, anche grazie alle attività riabilitative proposte. Il posto è carino, pulito e la fisioterapista è molto presente. Inoltre il parco che circonda la struttura è sicuramente un plus. Grazie a tutto il personale per la cura e l’umanità dimostrata
  19. Silvia Bodda
    Silvia Bodda dice:
    Alcune recensioni negative le trovo fuori luogo. Mia mamma risiede a Ville Roddolo e ci troviamo bene. La struttura è accogliente, pulita e ben organizzata. Il personale competente e attento alle esigenze di mia mamma. La struttura storica è ben tenuta, circondata dal verde e da tante panchine su cui ci sediamo spesso a chiacchierare. C’è un’attenta assistenza sanitaria da parte dei medici e del personale infermieristico. Le oss sono sempre molto gentili e disponibili. Il cibo è molto apprezzato da mia mamma. le signore che si occupano delle pulizie lo fanno in modo scrupoloso, attento e sono sempre molto gentili.
  20. Viola Rossetti
    Viola Rossetti dice:
    Mio padre è andato in questa struttura per essere riabilitato. In 4 mesi lo hanno allettato definitivamente riempiendolo di tranquillanti e con pochissima fisioterapia. Le due dottoresse presenti sono poco competenti e raccontano molte bugie o mezze verità! Così come immagino risponderanno a questo commento negativo, non credetegli!
    Non hanno interesse sui pazienti, hanno minacciato di denunciarci e di buttare mio padre per strada. Non hanno umanità, non dovrebbero fare questo lavoro!
    Se avete soldi da spendere correte da un’altra parte, se invece come noi dipendete dallo Stato, state attenti e chiamate gli assistenti sociali.
    Ieri hanno provato a scaricare mio padre in ospedale al Santa Croce mentendo sui suoi valori di emoglobina e poi non lo facevano ritornare in stanza (dopo 24 ore fuori non li riprendono più).
    Ripeto se non siete obbligati ad usare questa struttura scappate!
    ————————————————-

    Aggiungo che hanno messo mio padre in isolamento senza dircelo e soprattutto senza avvisarci. Io sono un soggetto a rischio e sono 2 giorni che chiedo di sapere di cosa sarebbe infetto e con cosa sono venuta a contatto. Come al solito non rispondono, si passano la responsabilità da uno all’altro. Vergogna, se finisco in ospedale è colpa vostra e della vostra omertà.
    Ripeto VERGOGNA!

  21. Luigi Greco
    Luigi Greco dice:
    Mio zio risiede da qualche mese nella RSA di Ville Roddolo e posso dire in tutta sincerità che sono molto soddisfatto della nostra esperienza. Le camere sono ben equipaggiate, gli ambienti spaziosi e fanno un sacco di attività ricreative. Poi devo dire che il parco in cui è situata la casa di riposo è molto bello, mio zio ci va sempre a fare delle passeggiate e per uno che ha vissuto quasi sempre in appartamento è una bella novità.
    Per il resto ci tengono aggiornati sulla sua salute e ogni volta che chiamiamo o visitiamo la struttura ci accolgono gentilmente. Inoltre, ogni mese io e mia cugina riceviamo un giornalino via mail dove ci mostrano tutte le attività fatte dagli ospiti.
  22. Silvana Dal Farra
    Silvana Dal Farra dice:
    Ringrazio di cuore l’attenzione e l’umanità che il personale medico ha avuto per mio marito, grazie in particolare la dottoressa Sales e in seguito la dottoressa Dettoni, grazie
  23. Guido Rodi
    Guido Rodi dice:
    sono appena uscito dopo una decenza di circa un mese..devo dire che ho trovato un ambiente confortevole e del personale molto disponibile, ottima reception con ragazze preparate e simpatiche, dottoresse doc ma soprattutto le collaboratrici piene di attenzioni, in particolare Annamaria detta ( PUGLIA) e Giusi la BIONDA!!! due persone fantastiche..una pecca sono alcune infermiere troppo scorbutiche…ma solo un paio!!!! voto eccellente.grazie
  24. Alberto Arnaud
    Alberto Arnaud dice:
    Abbiamo dovuto accomodare mio padre 15 giorni, persona molto pretenziosa e devo dire che è stato assistito benissimo. Tutto il personale gentile professionale e sopratutto sorridente. Le caposala sempre disponibili a risolvere qualsiasi problema. Consigliatissimo
  25. Luigi Pio Pompei
    Luigi Pio Pompei dice:
    Al Cento x cento Soddisfattissimo, della assistenza ricevuta partendo dal personale infermieristico/Paramedico/MedicoE fisioterapeutico, complimenti per la massima professionalita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *